Planeta A

Come fare lo yogurt a casa passo dopo passo (tradizionale, senza lattosio e vegano)

Lo yogurt è un alimento molto comune e, inoltre, molto benefico per il corpo in quanto aiuta a regolare il transito intestinale ed bilanciare la flora intestinale. Ma sfortunatamente, quasi tutti gli yogurt sono venduti in bicchieri di plastica che riempiono i nostri bidoni della spazzatura e, per quanto riutilizziamo alcuni (per dipinti per bambini, come pentole…) arriva un momento in cui genera troppi rifiuti. (Vi invito a leggere la pubblicazione: 5 motivi indiscussi per iniziare una vita verso lo zero rifiuti). Direte che ci sono nel bicchiere! Sì, il vetro è molto meglio della plastica, naturalmente, ma ci sono ancora molti contenitori che alla fine non c'è modo di farne uso e quando generano un'enorme quantità di rifiuti che possono essere evitati. Come? Fare yogurt a casa, che è facile!

Come viene fatto lo yogurt? Di quali materiali ho bisogno? Posso fare lo yogurt a casa senza lattosio? E vegano? Te lo dirò:

Prima di tutto, cos'è lo yogurt? Lo yogurt non è altro che latte fermentato (di solito mucca", ma può anche essere capra, pecora o altro animale, e nella sua versione vegana normalmente nel latte di soia) grazie a un gruppo di batteri (Lactobacillus e Streptococcus).

Di quali ingredienti ho bisogno per fare yogurt?

1.Fermentos : è possibile acquistarli così com'è (li vendono in alcuni negozi di formaggi o su siti online), o, ancora più facile, è possibile utilizzare uno yogurt. È molto importante che lo yogurt sia naturale, senza dolcificanti o additivi. E della migliore qualità possibile.

Opzione vegana: ci sono anche fermenti coltivati in succhi di verdura come questi.

Opzione senza lattosio: in realtà lo yogurt ha già pochissimo lattosio come la maggior parte di esso si trasforma durante il processo di fermentazione, ma se si ha una forte intolleranza, può anche essere fatto con latte di mucca senza lattosio. Oppure utilizzare l'opzione vegano, naturalmente!

2. Latte: il più comune è quello di utilizzare il latte di mucca, ma può anche essere fatto con latte di capra o di pecora. Avrete bisogno di un litro di latte per ogni yogurt.

Opzione vegana: è possibile utilizzare latte di soia o latte di cocco! in questo caso potrebbe essere necessario aggiungere un po 'di addensante, dal momento che c'è più liquido, è possibile aggiungere agar agar, per esempio.

3. Bicchieri di vetro o argilla, che è possibile utilizzare e riutilizzare. Yogurt bar già li include, naturalmente.

4. Una casseruola o una pentola e, se possibile, un termometro di cottura.

5. Un negozio di yogurt o forno, o casseruola cotta lentamente. Affinché i microrganismi agiscano hanno bisogno di una temperatura media e costante per almeno 8 ore. Quindi tutto ciò che si riscalda senza andare oltre, ok. La cosa più semplice è lo yogurt, ma può essere fatto senza di esso. Se lo fai in forno o casseruola, assicurati che la temperatura non superi i 45 gradi.

Come si fa a fare lo yogurt? È molto semplice!

Fase 1: Versare il litro di latte nella casseruola e aggiungere il fermento o lo yogurt. I microrganismi faranno il lavoro da soli.

Passo 2: Riscaldare la miscela fino a raggiungere i 40 gradi. Misurare con il termometro. Fare attenzione a non superare i 45 gradi come microrganismi non sopravvivono ad alte temperature e yogurt non sarebbe fatto.

Passo 3: Versarlo nei bicchieri e metterli nella macchina per lo yogurt (o forno, o casseruola, o luogo caldo). Lasciarli per almeno 8 ore. Idealmente, lasciarli 12 o giù di lì. In questa fase puoi anche aggiungere frutta fresca o marmellata, noci o quello che vuoi, esperienza!

Passo 4: Lo yogurt è pronto, proprio così! Puoi metterli in frigo finché non li mangi. Se sono ancora molto liquidi, lasciali per qualche ora in più.

Passo 5: Mangia! Goditi il tuo yogurt fatto in casa.

Idee: è possibile aggiungere frutta fresca, cereali, semi, noci… Per una colazione, uno spuntino o una cena molto completa è anche possibile aggiungere una spruzzata di olio e usarlo come salsa da bere con verdure, come ad esempio melanzane al forno. È delizioso. divertiti!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *